Il nuovo programma di marzo, aprile e maggio di Storie per tutti

14/03/2018
storie per tutti.JPG

Prosegue la terza rassegna di Storie per tutti, per offrire a tutti i bambini letture ad alta voce, rendendo il racconto fruibile anche da chi non riesce ad accedere al libro e alla lettura in modo convenzionale, come bambini con disabilità sensoriali o difficoltà di lettura e di apprendimento. Un’iniziativa allegra, sperimentale e coinvolgente, in cui vengono proposte letture ad alta voce per bambini dai 3 agli 8 anni, accompagnate da diversi modi di leggere e di ascoltare.

Saranno 8 gli appuntamenti nei prossimi mesi, da marzo a maggio, in cui Storie per tutti porterà i personaggi dei libri in diversi luoghi di Bologna. Questa volta si farà tappa presso La Confraternita dell'Uva Libreria -Wine Bar, la Libreria per bambini Lèggere Leggére a Castel Maggiore, diverse Biblioteche Comunali, Scuole Primarie, ma anche nei reparti pediatrici degli ospedali e nella fiera Exposanità.

Storie per tutti sarà anche in provincia, sia in pianura che negli Appennini, per immergersi non solo nelle belle storie, ma anche nella natura. Una vera e propria programmazione "on the road", che vedrà Storie per tutti protagonista dell’iniziativa "Giornata mondiale del LLLibro: Libri, Libertà, Legalità", che si terrà nei giorni 22 e 23 aprile in occasione della Giornata Mondiale del Libro.

Prossimo appuntamento è per sabato 17 marzo alle ore 11 presso la Scuola Primaria "Don Milani" in Piazza dell’Unità d’Italia 8 a Malalbergo, dove saranno proposte narrazioni polisensoriali: si entrerà nei racconti usando tutti i sensi, per vivere a 360 gradi le avventure insieme ai protagonisti delle storie.

Per realizzare i vari appuntamenti, verranno utilizzati di volta in volta diversi strumenti e modalità, accompagnando le letture ad alta voce con letture in simboli (utilizzati nella Comunicazione Aumentativa e Alternativa), con la LIS (Lingua Italiana dei Segni), e con narrazioni polisensoriali, offrendo ai bambini sollecitazioni tattili, uditive e olfattive. Per "mettere in scena" le letture, si utilizzeranno anche proiezioni, ombre, pupazzi, kamishibai, illustrazioni dal vivo e musica dal vivo.
Per ogni incontro verrà allestito uno spazio con dei libri e con dei giochi inclusivi, e un piccolo rinfresco, perché l'idea del progetto, al di là delle letture, è quello di creare un momento piacevole di convivialità e di incontro per tutte le famiglie.

Scarica il programma per marzo - maggio >>

Per maggiori informazioni:

Pagina Facebook: Storie per tutti