Cultura

warning: Creating default object from empty value in /mounted-storage/home131/sub009/sc69691-XSMD/accaparlante.it/web/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc on line 33.

La presenza-assenza, Messaggero di Sant'Antonio, Aprile 2015

01/04/2015 - Claudio Imprudente
uova gialle.jpg

Quest’anno ho pensato di colorare la Pasqua di giallo… Quello della risurrezione, infatti – ciò è innegabile –, è uno dei misteri più affascinanti che ci siano. Dalla sua iconografia, pressoché inesistente, al suo potere rivoluzionario, visto che, a distanza di duemila anni, a viverla in molte forme sono ancora le persone comuni, in un continuo saliscendi di cadute e rinascite.

Il corpo sonoro: interazione tra corpo e suono

01/09/2014 - di Riccardo De Ferrari operatore socio-sanitario diplomato in musicoterapia

Il secondo intervento è un percorso di ricerca del proprio suono-voce, attraverso l’esplorazione delle capacità del corpo-strumento.

Il contributo della musica nel laboratorio teatrale, inizialmente, nella mia esperienza si limitava al primo dei due momenti. 

La poetica del corpo

01/09/2014 - di M. Grazia Renno educatrice

Gli incontri del laboratorio teatrale, e in genere tutte le attività che il gruppo propone, iniziano con il rilassamento corporeo (respirazione, rilassamento guidato).

Il laboratorio teatrale nei centri di riabilitazione: l’espressione del confine, l’esercizio maieutico, la poesia come luogo dell’essere

01/09/2014 - di Simona Garbarino
Quando ti metterai in viaggio per Itaca
augurati che la strada sia lunga
ricca in avventure ed esperienze.
Non temere la furia di Nettuno
non lo incontrerai 
se il tuo pensiero resta alto
e un sentimento fermo
guida il tuo spirito e il tuo corpo.
Non incapperai nell’irato Nettuno
se non te lo porti dentro
se l’animo non te lo mette contro.
Sempre devi avere in mente Itaca:
raggiungerla deve essere il tuo pensiero costante.
(Kostantin Kavafis, Aspettando i barbari. Poesie civili, Firenze, Passigli editore, 2005)

La pioggia su Nelson, Il Messaggero di Sant'Antonio, Maggio 2014

05/05/2014 - Claudio Imprudente
Nelson.jpg

Sapete che differenza c’è tra Italia e Africa? Quando piove, in Italia la gente esclama «governo ladro!»; in Africa, invece, quando piove si dice che «il cielo piange la scomparsa di un grande uomo»… È proprio quanto è successo lo scorso 15 dicembre al funerale di Nelson Mandela, una vera icona, un simbolo politico e morale che ha fatto della sua parola di pace e uguaglianza un’azione capace di cambiare il volto e la storia del suo Paese, il Sudafrica, e non solo.

L'integrazione? Si fa in Arena!

09/04/2014 - Claudio Imprudente
progettare_e_promuovere_QUADRIFOGLIO.jpg

Qualche giorno fa passeggiavo in centro a Bologna, ad un passo dalla fontana del Nettuno, quando l'occhio mi è caduto su una pubblicità posta sul retro di uno dei tanti autobus di linea... "Sabato 12 aprile, Progettare e promuovere l'integrazione delle abilità nella scuola inclusiva. Quali buone prassi?, presso il teatro Arena del Sole".Curioso, ho pensato.

Una rondine non fa sei stelle, Superabile, Aprile 2014

02/04/2014 - Claudio Imprudente
hotel6stelle_logo-150x124_0.jpg

Una rondine non fa primavera se intorno a lei non fioriscono novità. Proprio qualche tempo fa, precisamente lo scorso 21 marzo, si è celebrata la Giornata mondiale della Sindrome di Down, una delle disabilità più familiari e discusse non solo per la sua frequenza ma anche per le contraddizioni che spesso porta con sé, dalla diagnosi non sempre immediata alle sue risorse e imprevedibilità.

Caro nipote ti scrivo, Il Messaggero di Sant'Antonio, Marzo 2014

06/03/2014 - Claudio Imprudente
diversamente-giovani-altan.jpg

Alcuni giorni fa sono rimasto affascinato da una lettura. Una lettera aperta di Umberto Eco, rivolta al suo piccolo nipote sul tempo che verrà. Una missiva – alcuni di voi l’avranno letta – per entrare in dialogo con una generazione che sta crescendo con ritmi e strumenti culturali molto veloci e frenetici, sicuramente diversi dai nostri. È sotto gli occhi di tutti. Pensate alle abitudini dei nostri figli, dei nostri nipoti attaccati ai computer e bombardati da continue informazioni… Riconoscersi risulta difficile, tanto è mutata la società negli ultimi anni.

Sotto la maschera, Superabile, Marzo 2014

03/03/2014 - Claudio Imprudente
Maschere veneziane B.jpg

A Carnevale ogni scherzo vale? Il carnevale - le nostre care maschere ce lo confermano - è il tempo dell'eccezionalità, del ribaltamento dei ruoli, del sovvertimento dell'ordine costituito.

Il camaleonte di Tatiana, Superabile, Febbraio 2014

17/02/2014 - Claudio Imprudente
camaleonte.jpg

Ma che ci fa un Camaleonte verde sulla mano di una persona disabile? Vi sembra un fatto più possibile o più impossibile?

Condividi contenuti